Progetto Vino&Food







  




IL PROGETTO VINO

A CURA DI IAN D’AGATA  
SENIOR EDITOR DI VINOUS
DIRETTORE SCIENTIFICO VINITALY INTERNATIONAL ACADEMY
E DEL PROGETTO VINO DEL FESTIVAL COLLISIONI 

 

IL VINO PROTAGONISTA

Da quattro anni, Collisioni ha integrato la sua proposta artistica, letteraria e musicale con un progetto dedicato alla cultura enogastronomica italiana: il Progetto Vino di Collisioni, un incoming di esperti a Barolo nei giorni del Festival per una serie di degustazioni, visite in cantina, tour, walk-around tasting, pranzi e cene con produttori e consorzi per far vivere agli ospiti internazionali il territorio e i vini Piemontesi e italiani. Il progetto vino di Collisioni, diretto e ideato dallo scrittore ed esperto di vino Ian D'agata , ha l'obiettivo di dar voce alla regionalità e alla ricchezza di quello straordinario tesoro che è il patrimonio vinicolo italiano.  

Nell’edizione 2016, il Progetto Vino di Collisioni ha ospitato oltre 70 esperti da 11 Paesi del mondo per un totale di oltre 60 eventi tra degustazioni, incontri con i produttori e visite in azienda.


 
IAN D'AGATA

Direttore Creativo del Progetto Vino&Food di Collisioni dall'inizio, Ian è anche Senior Editor di VINOUS, Consulente scientifico di Vinitaly International e Direttore scientifico di Vinitaly International Academy. Il suo Native Wine Grapes of Italy ha vinto il 2015 Louis Roederer International Wine Awards Book of the Year, cioè l’Oscar dei libri del vino, mai vinto prima da un italiano. Insegna cultura enologica italiana al nel Master’s Program del corso Food Sciences della New York University (USA) nel campus italiano della stessa. 




«
Sono felice di aver contribuito a creare un progetto culturale sul vino che punta ad essere di assoluto prestigio e di ampio respiro internazionale. Collisioni è un festival eccezionale che riesce come nient'altro in Italia a mettere insieme artisti di valore unico conosciuti in tutto il mondo quali Sting, Mark Knopfler e premi Nobel per la letteratura, come Herta Muller o Vidia Naipaul utilizzando la cultura e lo spettacolo come strumenti per la promozione dei prodotti enogastronomici di tutte le regioni italiane in patria e all'estero. Nel pensare e costruire il programma - reso possibile grazie alla collaborazione delle tante realtà  regionali e consorzi di tutela italiani che da anni sostengono il festival - ho cercato di rispondere ad una doppia esigenza: da un lato invitare alcuni dei più autorevoli critici vinicoli e giornalisti al mondo, per creare una consuetudine tra la scena internazionale della critica vinicola, i produttori, i consorzi di tutta Italia e i loro vini. Dall'altra, creare panel di degustazioni e incontri di carattere didattico che fossero comprensibili a un vasto pubblico. Incontri dinamici e accattivanti per non deludere le migliaia di appassionati che ogni anno da tutta Italia e dall'estero vengono a Collisioni anche per scoprire i grandi vini italiani e imparare a degustarli››.

 
GLI OSPITI DEL PROGETTO VINO 2018

ESPERTI, OPINION LEADER E SOMMELIER INTERNAZIONALI





TUSHAR BORAH

UAE

 

Hotel Sommelier al più lussuoso Hotel al mondo, il Burj al Arab, Jumeriah Group, in Dubai.
Responsabile del Wine&Beverage ed educatore per il premiato ristorante "Al Mahara",
sta lavorando ad aprire un nuovo ristorante sotto la guida dello Chef stellato Nathan Outlaw di Londra.
Precendetemnte Sommelier per il Shangri-La, Kempinki e Sheraton a Hong Kong, Maldive e India.

 

 

 

JENNA BRISCOE
Canada

 

Jenna è General Manager per il famoso locale di Vancouver Café Medina. Nel 2016 è stata riconosciuta dal Vancouver Magazine come una delle sei 'front-of-house all stars' tra i ristoranti di Vancouver . Ha studiato teatro e recitazione e questo le ha permesso un punto di vista unico nel momento in cui è entrata nella direzione del team di Café Medina con la filosofia illuminata della proprietaria, Robbie Kane. I suoi impegni recenti all'interno del mondo del vino includono la creazione di cene ad hoc e l'ospitalità nel locale di degustazioni, mentre prosegue i suoi studi ai più alti livelli del mondo del vino. 











                                                                               ALEXANDER PEH
                                                                                Singapore

Alexander è attualmente l’Assistente Manager nel Food & Beverage Division al Four Seasons Hotel Singapore ed è attualmente guida la lista vini dell’Hotel. Durante la sua permanenza al Four Seasons, ha anche rappresentato il gruppo, e Singapore, al South East Asia + Taiwan Best Sommelier Competition 2017 tenutosi a Jakarta qualificandosi al secondo posto. Antecedentemente alla competizione regionale, e immediatamente dopo essersi diplomato al Les Roches Global Hospitality Education nel 2016, Alexander ha lasciato casa per competere al Singapore National Sommelier Competition 2016 ed è arrivato secondo. Durante i suoi tre anni di scuola, Alexander è stato nel gruppo di fondatori per Switzerland’s Wine Exposition –World of Wines Exposition (WOWExpo), ed è stato anche presidente del Les Roches Wine Club. Prima del Four Seasons, Alexander ha lavorato per i Master Sommelier nel Island Shangri-La hotel Hong Kong, e anche al ristorante di Gordon Ramsay nel Royal Hospital Road London. Alexander è profondamente appassionato di arte, scienza, storia e geografia die vini e si sforza di portare la sua conoscenza e amore in Aisa dove attualmente risiede. Non vede l’ora del grande evento di Collisioni per continuare il suo viaggio di apprendimento nei segreti del Piemonte che produce alcuni die vini migliori che il mondo abbia mai visto.






ALEXANDRA JIE GAO
Cina

Importatrice di vino con base a Beijing, Cina. Co-fondatrice di LeanFair UK Ltd, una agenzia di marketing di Londra. Aiuta le compagnie a creare, implementare e sviluppare sistemi di marketing e soluzioni eCommerce, specialmente sul mercato Cinese, Come professionista Keynote Speaker, parla in più di 30 conferenze l’anno su argomenti che riguardano il marketing, l’eCommerce, costruendo brand famosi e vendendo con successo in Cina. Dopo aver conseguito una laurea in Ingenieria Elettronica alla Tsinghua University, ha lavorato nell’industria del marketing eCommerce, prima come Ingeniere Software e poi come Manager Marketing. È profondamente attaccata alle ricche tradizioni e alla lunga storia del vino. Ha un suo website personale StoreCEO (www.storeceo.com), lei documenta il suo viaggio imprenditoriale e scrive settimanalmente una newsletter a più di 50.000 iscritti. Parla fluentemente Cinese, Inglese e Giapponese, e ha imparato il Francese, lo Spagnolo e l’Italiano.


  



ANNE MARIE MORSE
USA

Annemarie ha un master in enologia presso la Cornell University. È docente a contratto di marketing del vino. È un giudice del vino certificato American Wine Society (AWS), co-coordinatore del programma di certificazione AWS Wine Judge e insegna alla National Conference. Ha fondato il capitolo Finger Lakes dell'AWS ed è stata presidentessa, presentatrice e coordinatrice per 5 anni. Annemarie ha recentemente partecipato all'Accademia Internazionale VinItaly, OperaWine, Collisioni e VinItaly 2018 e ha fatto un tour enologico e una crociera in Italia nel 2017. Ha partecipato al Viticulture e all'Annual Wine Industry Workshop e ha lavorato alla vendemmia e alla miscelazione come assistente enologo a Damiani Cantine. Ha completato la Corte dei Master Sommelier, l’Introductory Course and Exam e si sta preparando per sostenere l'esame. Annemarie è un membro qualificato del Cornell University Cheese Sensory Evaluation and Alcohol Beverage Panels. È una scrittrice di vino e cibo freelance pubblicata. Ha un amore per il cibo e il vino, esplorare diverse regioni del mondo e condividere queste esperienze con gli altri.




 


BOB MIAO
Cina

Bob Miao scrive di cibo, vino e viaggi. È il fondatore del blog „Fanzui Tuanzhang“ (Food&Wine Commander) sulla piattaforma Wechat (versione cinese di Tweeter+facebook e altro). Scrive anche in Inglese per FT Chinese Web (Financial Times Chinese version), Sanlian Life Weekly, Weekend Pictorial, e Loha Magazine. Bob Miao è un Chevalier de Champagne, e Certified Trainer del Bordeaux Wines. Durante il 2010-2013, è stato il responsabile capo della Guida Michelin in Greater China, responsabile per la pubblicazione e la promozione della „Guida Michelin Hong Kong Macau“, e della Guida Michelin ai Viaggi. Parla Cinese, Inglese e Francese. Attualmente sta imparando l’Italiano.

















CHRISTIAN FENTRESS

USA

Christian ha cominciato la sua carriera al The Grand Floridian Resort and Spa al Walt Disney World resort. è un Sommelier Certificato e attualmente Sommelier e Manafer del Morrell Wine Bar and Café di New York City. Ha anche ottenuto certificati dal programma The Ciccerone così come dalla Society of Wine Educators.














WAI XIN CHAN 
Singapore

Educatore e scrittore di vino freelance di Singapore, è uno dei sette Italian Wine Expert della Vinitaly International Academy e Certified Wine Educator. Si concentra sull'educazione del pubblico alla cultura del vino nell'introdurre lo story-telling, la cultura e la storia ai wine-lovers. I suoi articoli sono stati pubblicati in riviste locali e regionali e nei giornali di finanza

 






 




LAURA DEPASQUALE, MS 

USA

General Manager di Artisanal Fine Wine & Spirit, sezione del gruppo di importazione e distribuzione Southern Wine&Spirits Florida che propone un nuovo approccio al commercio del vino, con un focus verso piccoli produttori e un’attenzione all’acquisto consapevole, attraverso eventi didattici e consulenza nell’acquisto. All’interno del gruppo ricopre anche il ruolo di Direttore del dipartimento Strategy&Education. È inoltre Panel Chairman di 5 Star Wines, nuovo premio Internazionale Enologico del Vinitaly.

 

                                                              Helen farrel
                                                                                 UK

Helen Farrell è capo editore del The Florentine, un magazine in Inglese per amanti di Firenze. Amante della vita e bilingue (Inglese di nascita, Italiano per osmosi), lei scrive e cura pubblicazioni di cibo e vino. Helen fornisce consulenze linguistiche ad un numero consistente di produttori Toscani. Scrive anche per Decanter.








ICY LIU
USA


Originaria di Taipei, Icy si è trasferita a New York City per frequentare la Columbia University e poi si è avvicinata all’industria del vino dopo una carriera nella finanza. Ha frequentato il Sommelier Training Program dell’International Culinary Center dov’era la prima della classe. Ha ricevuto la sua prima certificazione Livello 1 (passato con punteggio massimo) e la certificazione Livello 2 (Sommelier Certificato) dalla Court of Master Sommelier. In più, ha passato la Teoria del Livello 3 del WSET con Distinzione e la Degustazione con il Merito. Lei ha lavorato al Crush Wine & Spirits, Eastside Cellars, Bonhomie Wine Imports e attualmente lavora per la Acker Merrall & Condit e tiene lezioni sul vino alla Columbia University. Nel suo tempo libero, organizza Rieslingfeier,  una celebrazione sul Riesling a New York City.










MATTEO BERNARDI
Italia

Nato a San Donà di Piave (VE) nel 1982, Matteo inizia già a tredici anni la sua esperienza nel mondo della ristorazione tra Jesolo, Venezia, Milano, Lago di Garda, Valtellina e Val Gardena con lavori stagionali, nei quali ricopre vari ruoli, per pagarsi gli studi. Dopo essersi diplomato in ragioneria, frequenta la facoltà di economia ma la sua passione si rivolge al vino portandolo, a trent’anni, a rimettersi in gioco, ricominciando un’altra volta dal basso. Dilpomato Sommelier A.I.S. al Terzo Livello nel 2013, entra a far parte della Famiglia Alajmo in punta dei piedi proponendosi come stagista al Ristorante Quadri (1 Stella Michelin) in Piazza San Marco a Venezia. In quattro anni diventa Capo sommelier del Ristorante Le Calandre (3 stelle Michelin).






MARIA ROSA TARTAGLIONE
Italia

Mariarosa è nata in Monteroduni, un piccolo paesino del Molise. Ama la letteratura e la muscia, ha grande esperienza in management di eventi, ma il vino guida la sua passione.
Si è trasferita a New York nel 2013, ha tradotto la sua conoscenza sul vino all’American Sommelier, dove è diventata anche manager.
Si è fatta strada nel business dei ristoranti e dal 2016 è Senior Sommelier al Marea, ristorante con due stelle michelin a Central Park South, molto conosciuta per la sua estesa carta dei vini a maggioranza Italiana.

















MELISSA GISLER MODAnLOU
USA


È un sommelier avanzato certificato e ha trascorso gli ultimi 12 anni lavorando nel vino. Nel 2005, ha lanciato un ristorante / wine bar italiano, Ottimista Enoteca-Café, a San Francisco, che ha gestito (insieme al suo programma di vino tutto italiano) per sette anni prima di venderlo nel 2012 per unire la sua passione per il vino italiano con un'attenzione particolare ai produttori a produzione sostenibile e a basso intervento. Ha iniziato Rock Juice nel 2015 per portare questo tipo di vini naturali ai bevitori di tutto il mondo. Ora passa i suoi giorni inseguendo (bevendo) vini onesti e deliziosi da piccoli produttori stimolanti in Italia e in tutto il mondo, per Rock Juice, mentre cerca di occuparsi della sua famiglia. È anche una mamma di due giovani ragazzi, la cui apparizione nel mondo l'ha ispirata a pensare agli ingredienti che stava mettendo nel suo corpo e nei loro. E alla fine l'ha portata ai vini naturali, e all'idea di renderli più accessibili. Perché ammettiamolo - il vino è uno dei grandi piaceri della vita, e anche se noi siamo diventati più attenti alla salute, non vogliamo lasciarlo. La filosofia di Melissa, e la forza trainante di Rock Juice, è la consapevolezza: sii intelligente riguardo a ciò che stai bevendo e segui le cose buone, fatte da persone reali, non grandi corporazioni, senza prodotti chimici e altre cose strane. E, soprattutto, divertiti. Quotidianamente. La vita è troppo breve per vivere per il fine settimana.









MICHAEL GODEL

Canada

Michael Godel, a.k.a. “Godello” ha appeso dopo 25 anni il suo grembiule da chef, nel 2013, dopo essere entrato fin dal 2011 nel Toronto's Barque Smokehouse come Wine Director e Consultant-At-Large. Godello è oggi Principal Wine Critic su winealign.com e scrive sul suo blog personale godello.ca. Vive a Toronto con la moglie e 3 figli.

















MIKHAIL LIPYANSKIY
USA

Mikhail Lipyanskiy è nato in Ucraina, durante l’Unione Sovietica e si è trasferito negli Stati Uniti con la sua famiglia quando era ancora adolescente. È cresciuto nel Queens, dove ancora risiede con sua moglie e suo figlio. È un professore a contratto di letteratura comparata al Queens College e al John Jay College di Giustizia Criminale. In più, contribuisce come scrittore e fotografo per un giornale locale di vino – The Cork Report. Il suo lavoro si può vedere sul suo sito web: www.LipyanskiyPhoto.com . Ha cominciato ad interessarsi al vino agli inizi del 2000 e si è unito velocemente alla comunità online così come alla folla Newyorkese. Il suo viaggio personale nel vino è cominciato con i Riesling Tedeschi, ma si è evoluto in un apprezzamento di differenti stili di vino – dai climi più freddi del nord est agli sherry della Spagna del sud. Ama degustare e scrivere di vino, e ciò ispira la sua vera passione – la fotografia. Egli non è mai senza la sua fidata Nikon, e cerca di catturare l’emozione del momento. È un appassionato di storia e cultura e specialmente di produttori vinicoli, aziende agricole e delle piccole città del mondo.






EMMA DONG
Cina

Marketing Manager della Shangai Yitang trading co.Ltd, è Sommelier con Diploma Program Certificate della International Sommelier Guild, ha un diploma WSET di terzo livello, ha frequentato il Courso Profesional del Vino de Jerez, è stata in Nuova Zelanda per il New Zeleand Wine Professional Level 2 certificate della New Zealand Winegrowers e New Zealand Trade&Enterprise.





                                                                      EMMA JENKINS
                                                                                            Nuova Zelanda

Emma Jenkins MW ha abbandonato una i suoi studi scientifici all’Università di Otago per una carriera più sociale nel vino. Lei ha lavorato nella vendita al dettaglio di vini di pregio, ha un diploma in viticoltura ed enologia, e nel 2011 è diventata la nona Master of Wine della Nuova Zelanda. Emma è columnist di vino per il The Australian Women’s Weekly (NZ edition), co-editrice per The Indipendent Wine Monthly assieme a Jane Skilton MW, ed è anche scrittrice freelance per un certo numero di pubblicazioni di commercio e di carattere generale. Lei provvede servizi di consulenza per una ampia fascia di industrie ed entità di corporazioni. In più, Emma è coinvolta nel programma di educazione dei MW, insegna ai corsi WSET all’occasione e continua ad affinare le sue abilità giudicando vino sia a livello locale che internazionale. Nel suo tempo libero, Emma cerca di mantenere il controllo su di un grande, indisciplinato giardino popolato da piccoli bambini, cani, gatti, galline e maialini. Ciò si sta rivelando pressoché inutile.




ESMÉ GROENWALD 
Sud Africa 

Restaurant Manager e Sommelier per il Makaron Restaurant presso la Majeka House Hotel and Spa. È membro della South African Sommelier Association, presenzia regolarmente agli experts panel alle maggiori degustazioni del Paese e sta frequentando i corsi per il Diploma Program.

 





ERIC GUIDO 
USA

Eric Guido è uno scrittore di vino americano, nonché Direttore Vino e Marketing per il Morrell Wine Group, che si è sviluppato nei ristoranti e cucine private di lusso di New York. Le sue abilità di scrittore e fotografo possono essere viste nel numero annuale di pubblicazione di Morrell, che  è stato definito come uno dei migliori nel settore. I suoi lavori possono essere ugualmente trovati nella selezione Morrell, negli annunci su The Robb Report e Bloomberg magazin. Eric Guido è anche attivo sui social media dove le sue note di degustazione, punto di riferimento per Sommeliers e clienti del gruppo, sono pubblicate regolarmente.











EVAN WATSON
Canada

Evan Watson è il co-proprietario di Bar Clementine, un bistrot da 30 posti recentemente premiato come il quinto miglior nuovo ristorante in Canada da Enroute e il 9 ° miglior bar in Canada dal Canada's top 100, con sede a Edmonton, in Canada. Ha trascorso la maggior parte della sua vita nell'industria della ristorazione, dividendosi equamente tra la cucina e il pavimento, e le sue mani ora sono impegnate a nuotare attraverso il mondo del vino. È stato insignito nel 2018 del Chaîne Des Rôtisseurs giovane sommelier regionale dell’anno , ha giudicato ed educato ed è un editorialista per la CBC. Trascorre la sua vita piacevolmente navigando nella dialettica dell'arte e del commercio nel cibo e nelle bevande - per lo più gli piace solo mangiare e bere cose buone con i suoi amici più cari che amano fare lo stesso.








LINGZI HE 
Cina 

Giornalista e educatrice di vino a Bordeaux. Iscritta al corso Master of Wine, una delle tre Vinitaly International Academy Certified Italian Wine Experts. Giudice del Regional Italy panel ai Decanter World Wine Awards, tiene regolarmente seminari di vino a Shanghai, Chengdu e Dalian per Vinitaly International Academy e degustazioni in Cina. È caporedattore di www.iandagata.com, scrive regolarmente per vinehoo.com (Cina), Modernweekly (Cina) e Wine Mag (Hong Kong).







MARISA FINETTI
USA

Per oltre 15 anni, vincitrice di premi come scrittrice, Marisa Finetti, ha coperto numerosi soggetti dall’architettura alle spa ma il suo soggetto di storytelling preferito ruota attorno al cibo ed al vino. Lei è editrice di cibo e vino per Class Magazine (theclassproject.com) e contribuisce anche regolarmente ad un certo numero di altre pubblicazione, incluso David, Vegas Seven e Vegas Magazine. Durante il suo tempo libero ama cucinare per gli amici e celebrare la vita con tornei amichevoli di bocce. Finetti è due volte vincitrice del Symposium for Professional Wine Writers, certificata Livello 2 del Wine & Spirit Education Trust ed un Piedmont Food & Wine Specialist, certificata dal 3iC.









MICHELE LONGO
Italia

"Laureato in Informatica e con un Master in Ingegneria Gestionale, più che agli aspetti tecnici del vino, si è sempre interessato a raccontarne il "lato umano". Diplomato Sommelier, Collabora con "Barolo&Co" per cui cura la rubrica "Territori del Mito". È uno dei membri del Wine Educational Board (W.E.B.), il comitato che collabora con Collisioni, ed è co-curatore delle “W.E.B. Tasting Notes”. È Deputy-Director di "iandagata.com", ed è vice-curatore di "5StarWines - THE BOOK", la nuova guida di vini pubblicata da Veronafiere. Con Ian D'Agata e Lingzi He, sta ultimando il libro "Barolo and Barbaresco: A land of magical terroirs and crus", in cui i cru, i vini e i personaggi delle due principali denominazioni delle Langhe sono raccontati attraverso la storia, i dati tecnici, il racconto dei produttori stessi e le esperienze degli autori.












monicA Maretti

Italia

Se fosse un vino si descriverebbe così: “Limpida, effervescente, intensa. Equilibrata e molto persistente. Stato evolutivo: matura. Complessivamente armonica.” È Blogger enogastronomica e Sommelier qualificata. Scrive sul sito www.acinoparlante.it di vini e cibi italiani esplorandone i legami con la vita delle persone che li producono. Ha esperienza internazionale come Marketing Manager in aziende di alta gamma del Made in Italy e oggi continua la sua missione: comunicare e diffondere l'eccellenza italiana nel mondo.



 

 





anton moiseenko

Russia


Con oltre 12 anni di esperienza nella scrittura e comunicazione del vino, Anton sta ora iniziando un percorso nel wine-writing "non convenzioale" (tanto in russo quanto in inglese). I suoi interessi vertono sul racconto emozionale, testi ironici e storytelling di intrattenimento, da testi più brevi a quelli più lunghi, da interviste a produttori a formati di accostamento cibo vino, ispirando appassionati e professionisti a tutti i livelli. Anton è editorialista per Menninger's Wine Business International e ha un certificato di 3° livello Advanced Certificate in Wine & Spirit del WSET.
 





MICHAELA MORRIS

Canada

Michaela Morris è una scrittrice di vino internazionale, educatrice, giudice e speaker che opera a Vancouver, Canada, con frequenti impegni in Italia. Oltre a scrivere per numerose pubblicazioni Canadesi tra cui Taste and Quench, Michaela contribuisce al Meininger’s Wine Buisness Interantional Decanter online e riviste cartacee. È stata una delle prime Italian Wine Expert certificate dal Vinitaly International Academy (VIA) nel 2015 e fa parte del Wine Educational Board di Collisioni (W.E.B.). Michaela detiene anche il Diploma Wine & Spirit Education Trust (WSET) ed è attualmente una studentessa al secondo livello dell’Institute of Master of Wine.







GIANPAOLO PATERLINI 
USA

Proprietario e Wine Director del ristorante in stile italiano Acquarello, che nel 2015 ha ricevuto la sua seconda Stella Michelin e Wine Director presso il ristorante 1970, entrambi a San Francisco. Estimatore dei vini italiani, per passione e professione, viaggia spesso in Italia per scoprire nuovi vini. È inoltre giudice del nuovo premio Internazionale Enologico di Vinitaly, 5 Star Wines.









RAMONA RAGAINI
Italia

Sommelier presso il ristorante Andreina di Loreto (una stella Michelin) dal 2009












ROSE ANNE JOHNSON
USA

Rose Anne Johnson ha lavorato in ristoranti da quando aveva diciassette anni. Dopo essersi laureata alla UNLV in Psicologia ha realizzato di voler costruire una carriera sul vino. Dopo aver lavorato come cameriera di livello per numerosi anni e studiato vino, ha passato l’esame di certificazione sommelier nel 2014. Ha cominciato come sommelier al Caesars Palace Las Vegas subito dopo aver passato l’esame. Ha lavorato al Mesa Grill di Bobby Flay per un anno e mezzo prima di trasferirsi al Caesar’s Italian restaurant chiamato Rao’s dove ha lavorato per almeno tre anni. Il suo amore per il vino italiano è cominciato al Rao’s. Ha cominciato a studiare tutto ciò che poteva sul vino italiano e sull’Italia. È attualmente un Italian Wine Professional e Italian Wine Ambassador. Ama il vino da tutto il mondo ma quello italiano è il suo preferito.








KELCIE JONES
Canada

Una perenne studiosa di vino, Kelcie ha recentemente completato il programma per il Diploma WSET così come il corso inaugurale 3IC Piedmont Specialist con Ian D’Agata nel 2018. Kelcie vive e lavora a Vancouver, Canada, dove è Wine Director per il Chambar Restaurant. Prima del Chambar, Kelcie ha lavorato come parte del team di sommelier per il prestigioso Haeksworth Restaurant Group al loro ristorante inaugurale, in seguto ha fatto parte del team di apertura per il loro secondo ristorante, Nightingale. Al di fuori del vino, Kelcie ha ottenuto un Master in Letteratura Inglese all’Università di Toronto.
















KEZIA PRAJITNA
USA

Kezia Prajitna si è unita al team del Tannin Wine Bar all’inizio del 2015. È sbarcata a Kansas City dopo aver lasciato la Nuova Zelanda, dove ha dapprima scoperto la sua passione per i vini di terroir. Lavorare con le liste vini del Tannin non ha fatto che rafforzare il suo amore per i vini con un immancabile senso del luogo. Barry Tunnell, il direttore vini del Tannin ha passato anni a curare una lista che onora le tradizioni dei grandi vini del mondo, ma consente anche ampio spazio per presentare le curiose varietà indigene e regionalmente meno conosciute. La dedizione di Kezia al programma del vino e il suo contributo alla formazione dello staff del Tannin è stato un fattore chiave per assicurare la posizione del ristorante sulla lista dei migliori 100 ristoranti americani di Wine Spectator. Il vero trofeo per Kezia, però, è l'opportunità di ospitare e soddisfare gli eroi del mestiere. L'amore di Kezia per il vino è certamente la causa delle sue relazioni professionali con tutte le star del vino. La sua abile tecnica nell'ospitalità ha simboleggiato lo spirito del Tannin per grandi come Jean-Pierre Charlot, Jean Bourdy, Eric Texier, Pietro Oddero, Marc Hochar e Francesca Vajra. "Una cosa è stringere le mani ai tuoi eroi, ed è un altro essere lo strumento che permette agli altri di condividere l'eccitazione [nel contesto] dei vini speciali che producono", dice, quando le viene chiesto del suo ruolo [a Tannin] "Mi carica la batteria ogni giorno!" Kezia è stata invitata a Collisioni da Ian D'Agata, che ha incontrato con Levi Dalton in un recente viaggio a New York City.






KIRK PETERSON 
USA 

Kirk Peterson è un professionista con esperienza di vino e liquori che gode di una vita e una carriera dedicata al cibo, al vino e all’ospitalità. Peterson è un educatore di vino, uno scrittore premiato, ed associato del Symposium for Professional Wine Writers del 2018. È anche Italian Wine Ambassador certificato dal Vinitaly International Academy e Sommelier certificato dalla Court of Master Sommeliers. Ha una miscela unica di stile e combina esperienza ed entusiasmo per impartire la sua passione per il cibo ed il vino al pubblico e agli studenti. Kirk è spesso visto e ascoltato al Las Vegas’ ABC nel talk show, Fox5 Las Vegas, e KNPR Nevada Public Radio in più contribuisce regolarmente al Vegas Seven, David Magazine, The Tasting Panel, e al The Shift Drink.












KURTIS KOLT
Canada

Kurtis Kolt è un consulente di vino freelance che opera a Vancouver, scrittore e giudice di competizione. Certificato dalla London’s Wine & Spirit Education Trust e dalla Court of Master Sommeliers, il suo entusiasmo ed esperienza hanno portato a molte apparizioni di alto profilo, da essere il soggetto di un profilo della rivista Wine Enthusiast ed è apparso alla James Beard House di New York, per guidare seminari festival sul vino ed altro. Ha contribuito a molte pubblicazioni internazionali, incluso il Sip Northwest e Decanter di Maclean. Gli ultimi anni lo hanno visto avviare Top Drop, un locale in stile Canadese Occidentale, con una selezione di vini scelti per valorizzare il terroir, che ha co-fondato nel 2014.











JAN SPENER
Slovacchia

Jan Spener ha studiato Marketing Communication all’Università di Ss. Cyril e Methodius a Tranava, Slovacchia. Nel 2016, ha passato l’esame per il Diploma of Wine and Spirit Education Trust alla Wine Academy di Rust, Austria. Anni dopo ha passato l’esame finale Weinakademiker. Durante i suoi studi universitari ha lavorato come sommelier in un ristorante stellato Michelin in Francia e ristoranti Slovacchi di punta. Attualmente è Head Sommelier ed Import e Distribution Manager al Vinimka winebar di Bratislava, Slovacchia. A Novembre 2017 ha passato l’esame dell’Italian Wine Ambassador del Vinitaly International Academy. É anche un Certified Sommelier della Court of Master Sommeliers, Certified Sake Sommelier e Certified Sherry Educator.








JARED FISHER
USA

Jared ha scoperto il vino mentre stava studiando per la laurea in Filosofia in Colorado. La combinazione di accademico e di edonista lo ha portato su di un percorso naturale e non ha mai guardato indietro.

Jared ha trascorso l’ultima decade lavorando in tutti gli angoli del circuito dei Sommelier in New York, dalla start-up Bussaco del Master Sommelier Scott Carney, all’universalmente acclamato Le Bernardin, fino ai nobili confini del Peninsula Hotel, e ora ha la sua base nel ristorante di punta di Andrew  Carmellini, Locanda Verde.

Jared è certificato Advanced dalla Court of Master Sommeliers, e il suo più recente successo accademico è il suo riconoscimento come Italian Wine Ambassador dal Vinitaly International Academy.














JEFFREY PORTER 
USA


Designato “Advanced Sommelier” e candidato “Master Sommelier”, dopo una carriera di Wine Director presso i locali Osteria Mozza a Hollywood e Del Posto a New York, dal 2014 è Direttore Vino e Bevande di tutti i ristoranti, più di 20, del Gruppo Batali&Bastianich negli Stati Uniti.



 





SHARON LU
Cina

Direttore vendite di Lelane la quale importa vino da 9 paesi diversi inclusi vini Italiani da differenti regioni. Premiata come WEST Level 2 & 3, WSET Diploma Candidate, Barossa Wine School Level 1, Napa Valley professional wine course level 1







 








SUSAN GORDON
USA

Italian Wine Ambassador, 3iC Piemonte Wine and Food Specialist. Il suo amore per il vino e per la scrittura è collegato da un Level 3 WSET, attualmente studia per il Level 4 e un MFA della The New School. I suoi lavori sono apparsi su ForbesLife, Eater, The Daily Meal e the Wine Advocate.







 

BARRY SCHOLFIELD 
Sud Africa 

Head Sommelier per il prestigioso Rust en Vrede Wine Estate & Restauarant a Stellenbosch, una delle più grandi selezioni di vini internazionali del Sud Africa. Membro della South African sommelier community, e della South African Sommelier Association sta frequentando i corsi per il WSET Diploma Program.

 

 

 

JASON YAMASAKI
Canada

Una vita ed una carriera dedicate all’ospitalità, al servizio, al cibo e al vino. Professionalmente, è il Sommelier del Joey Restaurant Group e crea l’offerta di vini per più di 30 ristoranti sparsi per il Canada e sulla costa ovest degli Stati Uniti. Jason ha guadagnato il titolo di British Columbia’s Best Sommelier nel 2015 e ha gareggiato nel Canada’s Best Sommelier del 2016 e 2017. Jason ha una laurea in Hospitality Management, ha fatto una vendemmia in Austria, e ha esperienza nei servizi di ristorazione casual e raffinati.